Panna cotta zafferano e acacia

Panna cotta zafferano e acacia

INGREDIENTI
(6-8 porzioni)
•500 g di panna liquida
•0,25 g di zafferano in stimmi
• 80 g di miele di acacia
•8 g colla di pesce
•1/2 bacca di vaniglia
•mirtilli (q.b.)

PROCEDIMENTO
Per prima cosa mettete a mollo i fogli di colla di pesce in poca acqua fredda per 10 minuti.
Incidete il bacello di vaniglia nel senso della lunghezza ed estraete i semini raschiando con la punta del coltello.
Polverizzate finemente gli stimmi di zafferano mettendoli tra due fogli di carta forno e passandovi sopra più volte il bordo del cucchiaio, mettete la polvere in una tazzina da caffè con un dito di panna liquida ben calda.
Lasciare riposare.
In un pentolino mettete la rimanente panna liquida, il miele di acacia ed i semi di vaniglia.
Scaldate a fuoco basso ma senza far bollire, quindi quando la panna sarà arrivata quasi a bollore spegnete il fuoco e aggiungete la colla di pesce e mescolate .
Quando la colla di pesce sarà completamente sciolta e senza grumi, aggiungete la panna con lo zafferano mescolando bene in modo da rendere il composto di un bel giallo uniforme.
Versate il contenuto negli stampini e mettete in frigorifero per almeno 5 ore.

Prima di servire, scaldate in un pentolino i mirtilli freschi o congelati e mescolate con miele di acacia, versate i mirtilli caldi sopra la panna cotta precedentemente messa in un piattino, il contrasto caldo/freddo sarà molto piacevole al palato.

Tutti i commenti

Lascia una commento