Zafferano e depressione

Zafferano e depressione

Una ricerca condotta all'Università Roozbeh a Teheran, ad una una cinquantina di donne che soffrivano di depressione da sindrome premestruale, sono state somministrate quotidianamente piccole dosi di zafferano per più di due cicli mestruali. Entro la fine dello studio, oltre il 75% delle donne che hanno assunto lo zafferano hanno affermato che depressione e sbalzi d’umore da sindrome premestruale sono diminuiti in modo significativo, mentre solo l’8% delle donne del gruppo di confronto (che assumevano un placebo senza saperlo) ha affermato la stessa cosa. Come già dimostrato in passato vi è dunque la conferma che la spezia favorisca la funzione della serotonina: conosciuta anche come il neurotrasmettitore della felicità. 

(fonte: Today Rubrica Welness) 

Vedi anche in "NEWS" > intervista alla Dottoressa Daniela Giachetti

Tutti i commenti

Lascia una commento